BIOGRAFIA DI MISTER JOÃO MANUEL GONÇALVES LOURENÇO

Presidente della Repubblica d’Angola, eletto il 23 agosto 2017 e giurato il 26 settembre dello stesso anno.

João Manuel Gonçalves Lourenço, è nato il 5 marzo 1954, nella città di Lobito, Benguela Provincia, è il figlio di Sequeira João Lourenço, infermiere, nato a Malange e Josefa Gonçalves Cipriano Lourenço, sarta, naturale Namibe, sia deceduto .

Ha fatto la sua istruzione primaria e secondaria nella provincia di Bié, dove suo padre era in stato di residence custodito per 10 anni, dopo essere stato 1958-1960 nel carcere di San Paolo a Luanda per l’esercizio di attività politica clandestina durante l’allattamento Porto di Lobito.

Ha continuato i suoi studi a Luanda, all’allora scuola industriale di Luanda e all’Istituto industriale di Luanda.

Dopo la caduta del regime fascista in Portogallo, in compagnia di altri giovani uniti alla lotta di liberazione nazionale in Congo nel mese di agosto del 1974, dopo aver fatto la sua prima formazione politico-militare nel centro di istruzioni Rivoluzionario (CIR) Kalunga .

Faceva parte del primo gruppo di combattenti MPLA, che entrarono nel territorio nazionale attraverso Miconge, in direzione della città di Cabinda, dopo la caduta del regime coloniale portoghese.

Alla vigilia di indipendenza, ha partecipato nei combattimenti al confine tra n’to / Yema e altra coalizione contro l’/ esercito zairese FNLA, si conclude con la sconfitta di quelle forze che volevano occupare il territorio che l’Angola Provincia.

Durante la sua partecipazione alla lotta di liberazione e dopo la proclamazione dell’indipendenza nazionale il 11 Novembre 1975, la formazione ha fatto in artiglieria pesante, ha esercitato le funzioni di commissario politico a vari livelli, dal plotone, compagnia, battaglione, brigata e il commissario Politico della 2a regione politico-militare a Cabinda, tra il 1977-1978.

Integra il Comitato Centrale del MPLA dal 1985, membro del partito del Politburo dal 1990 ed è stato eletto dal Comitato Centrale Vice-Presidente del MPLA, a seguito del VII Congresso del MPLA ordinario, che si tiene nel mese di agosto il 2016.

È sposato con Ana Afonso Dias Lourenço e padre di 6 figli.

Ha praticato il calcio e il karate, ha come hobby la lettura, gli scacchi e l’equitazione.

Oltre alla lingua portoghese parla inglese, russo e spagnolo.